Articoli e Argomenti
A che età è consigliabile pasare dal lettino al letto normale?
D: Ci chiedevamo quale fosse l'età più adatta per passare dal lettino ad un letto normale.
R: Il giorno in cui guardate il vostro bambino che dorme nel lettino e vi rendete improvvisamente conto di quanto sia cresciuto e di quanto poco spazio vi sia tra i suoi piedi e il bordo del lettino! A parte gli scherzi, i neonati sembrano molto più grandi quando sono allungati nel lettino a dormire; improvvisamente il lettino sembra quindi limitato e ristretto.

La maggior parte dei genitori prende questa decisione anche considerando altri elementi familiari. Per esempio, se è in arrivo un altro figlio a cui servirà un lettino, potreste decidere di far passare il bambino più grande ad un letto normale, con notevole anticipo per evitare che si senta emarginato a causa dell'arrivo del nuovo bebè. Se gestirete questa situazione in modo appropriato, il 'trasloco' ad un 'letto da grandi' potrà diventare uno status symbol ad indicare che non è più un bambino piccolo. E, nonostante le regressioni temporanee, è ciò che la maggior parte dei bambini desidera!

Se la necessità di un lettino non è un fattore primario, molti genitori decidono di affrontare lo spostamento verso i 2 anni di età. Ma non c'è assolutamente niente di sbagliato nel voler aspettare un po' se il vostro bambino si sente a suo agio nel lettino. Assicuratevi di acquistare un letto che non sia troppo alto rispetto a terra (e che possa eventualmente essere sollevato in seguito), poichè sicuramente cadrà dal letto qualche volta. Eventualmnte utilizzate una "spondina".
Dott.sa Bettye M. Caldwell Ph.D.