Articoli e Argomenti
Le coliche
L'irrequietezza periodica alla fine della giornata è una condizione normale per ogni bambino. Ma quando il pianto dura per tre ore al giorno per tre giorni di seguito, o per più di una settimana, è probabile che il bambino abbia una colica. Questo pianto ininterrotto può rappresentare un problema anche per il genitore più esperto. Gli studiosi ritengono che le coliche abbiano a che fare con l'ipersensibilità dei neonati—probabilmente dovuta al loro sistema nervoso immaturo o al tratto intestinale iper-reattivo che produce molti gas. Alcune coliche potrebbero essere una reazione alla proteina del latte, e un modo per ottenere un po' di sollievo potrebbe essere l'uso di latte in polvere a base di proteine altamente idrolizzate. Ecco altre tecniche:

  • Tenete in braccio il bambino durante il giorno, quando non piange eccessivamente. La ricerca ha dimostrato che facendo ciò i pianti serali diventano più brevi.
  • Provate a farlo digerire picchiettandolo sulla schiena durante e dopo ogni pasto.
  • I massaggi ai bambini possono aiutarli ad espellere i gas, così come distendendolo a pancia in giù sul vostro braccio, con le gambe e le braccia a penzoloni.
Dr. Bettye M. Caldwell Ph.D. Professor of Pediatrics in Child Development and Education