Articoli e Argomenti
Come faccio a pulire il nasino sporco del mio bambino di 3 mesi?
D: Come faccio a pulire il nasino sporco del mio bambino di 3 mesi? Devo portarlo dal dottore se ha il naso intasato per più di una settimana?
R: E' molto comune che i neonati abbiano il naso chiuso. Le mucose nasali aumentate a causa di un raffreddore o da allergie possono rendere rumorosa la respirazione dei bambini poichè respirano con il naso e non con la bocca, le loro narici sono molto piccole e non sono ancora in grado di soffiarsi il naso per liberarsi delle mucose. Nei bambini di età inferiore a 4 mesi, è più facile che il naso chiuso interrompa i pasti e il sonno.

Ci sono un paio di cose che puoi fare per dargli sollievo quando ha il naso chiuso:
  • Attiva un umidificatore vaporizzante ad acqua fredda o un vaporizzatore nella cameretta del bambino. Il vapor acqueo ammorbidisce e liquefa il muco nasale del tuo bambino. Tieni il vaporizzatore vicino al lettino per ottenere l'effetto completo del vapor acqueo. Assicurati di svuotare, pulire e asciugare il vaporizzatore ogni giorno per evitare la proliferazione di batteri o muffa. Non usare vaporizzatori ad acqua calda poichè potrebbero causare delle ustioni.


  • Se le secrezioni nasali del bambino sono ancora troppo dense, prendi in considerazione l'uso di una "soluzione salina normale" (acqua salina) in gocce. Puoi richiederle in farmacia senza bisogno di ricetta. Inclina delicatamente all'indietro la testa del bambino e usa un contagocce per bambini pulito per mettergli nel naso un paio di gocce saline in ogni narice così da liquefare il muco. Non usare altre gocce nasali medicamentose poichè potrebbero essere dannose per il bambino.


  • Usa una peretta in gomma per bambini per aspirare il muco nasale. Strizza prima la peretta, inserisci la punta delicatamente in una narice e poi rilascia la peretta aspirando il muco. Strizza fuori il muco dalla peretta nel lavandino, sciacqua la peretta e ripeti l'operazione per l'altra narice. Se il naso del bambino dovesse essere ancora troppo congestionato per dargli da mangiare in modo appropriato, puoi usare le gocce nasali saline e la peretta prima di ogni pasto. Poichè la peretta nasale potrebbe irritare il naso del bambino, cerca di limitarne l'uso. Scoprirai infatti che questa tecnica funziona bene con i neonati e i bambini più piccoli, ma non con quelli più grandi che tendono a rifiutarne l'uso.
Solitamente, i bambini guariscono entro una settimana o due dal naso chiuso senza alcun problema. Ma contatta il dottore in caso notassi la presenza dei seguenti segnali d'allarme:
  • Il muco nasale diventa denso e verde;
  • Difficoltà respiratorie, respirazione accelerata, tosse persistente, narici infiammate e pelle del torace tesa quando respira, o labbra bluastre;
  • Nervosismo eccessivo, perdita di appetito o eccessiva sonnolenza;
  • Febbre superiore a 38° misurata rettalmente.
Karen Sokal-Gutierrez M.D., M.P.H.