icon-arrow-down icon icon-arrow-fill-down icon icon-arrow-next icon icon-arrow-prev icon icon-tag-close icon
11mesi

11 mesi

E ORA COSA SUCCEDERÀ? Il vostro bambino sta crescendo ed imparando ad una velocità incredibile. Mentre osservate i suoi progressi giorno per giorno, offritegli il vostro sostegno incitandolo ed incoraggiandolo—la vostra approvazione lo aiuterà a pensare: "Sto facendo un ottimo lavoro!"
  • SVILUPPO FISICO
    Stare in piedi senza aiuto e muovere i primi passi sostenendosi ai mobili
  • SVILUPPO COGNITIVO
    Capire che gli oggetti più piccoli entrano negli oggetti più grandi

In che modo potrebbe giocare ora il vostro bambino di 11 mesi:

Riesce a stare in piedi senza aiuto e a muovere i primi passi sostenendosi ai mobili

I suoi versetti iniziano ad avere inflessioni linguistiche

Capisce che gli oggetti più piccoli entrano in quelli più grandi

Riesce a tirarsi su e a stare seduto in modo stabile

Sebbene capisca che cosa vuol dire "no", potrebbe essere troppo curioso per resistere

Sa eseguire uno o due comandi

I bambini crescono con i propri ritmi e raggiungono i traguardi con tempi diversi. Gli argomenti di interesse qui esposti rappresentano esclusivamente delle linee guida approssimative. Per qualunque domanda sulla crescita del vostro bambino consultate il vostro pediatra.

Giocattoli e consigli per il gioco

Giocattoli che stimolano il coordinameno manuale visivo

Scopri i giocattoli
Aiutate il vostro bambino a imparare di più:
  • "E ora cosa succede?" Insegnategli la sequenzialità disponendo i pezzi sul pavimento, il più grande ad un'estremità e il più piccolo all'altra. Parlategli delle misure: "Questo è il più grande e questo il più piccolo."
  • Nuove scoperte. Lasciate che il vostro bambino scopra ed esplori, questa è la gioia del gioco!

Telefoni e dispositivi giocattolo

Scopri i giocattoli
Aiutate il vostro bambino a imparare di più:
  • Chiacchieriamo. Favorite lo sviluppo linguistico del vostro bambino e incoraggiate le prime "conversazioni" facendo finta di chiamarlo al telefono, o aiutandolo a chiamare le sue bambole e i suoi pupazzetti.
  • Ancora! Ancora! Vorrà premere i pulsanti e ascoltare i suoni ripetutamente, lasciatelo fare. Oltre a scatenare delle belle risate, queste azioni fissano nella sua testa l'idea che ad ogni azione corrisponde sempre una reazione.

ARTICOLI PER I GENITORI

VISUALIZZA TUTTI
TROVA I GIOCATTOLI PER UN'ALTRA ETÀ: