icon-arrow-down icon icon-arrow-fill-down icon icon-arrow-next icon icon-arrow-prev icon icon-tag-close icon

Una storia di giocattoli

I suoni, le immagini e tutto ciò che rende la Fattoria Little People un classico senza tempo

I bambini hanno iniziato ad amare la Fattoria Little People già dal 1968. Che cosa rende questo giocattolo universale e senza tempo?

"Le culture e le persone cambiano, ma i bambini continuano a giocare tutti allo stesso modo, in tutto il mondo", afferma Bob Jourdian, Direttore della divisione di Product Design per Fisher-Price Little People. "E i modelli di gioco restano sempre gli stessi, di generazione in generazione. La fattoria o lo zoo sono semplicemente un classico."

Cambiati ... ma non troppo

Questo non significa che la Fattoria Little People non sia cambiata. Ha subito infatti diverse rivisitazioni negli anni. I nostri progettisti pensano costantemente a nuovi dettagli da aggiungere, per migliorarne l'aspetto, contenendo i costi e aumentando la giocabilità. Ad un certo punto qualcuno ha pensato che il suono "muu" della porta del fienile fosse superfluo. I consumatori si sono chiesti "Ma dov'è finito il MUUU" ed ecco che il suono è stato subito reintegrato. La Fattoria di oggi non regala solo suoni, ma musica e canzoncine per regalare sempre nuove scoperte. 

Uno strumento per insegnare

"I genitori adorano usare la fattoria come strumento per insegnare", osserva Bob "perché, ad esempio, permette ai bambini di imparare gli animali". Lui e tutti gli altri progettisti di Fisher-Price sono i veri esperti dell'evoluzione del gioco, e di come questo segua lo sviluppo dei bambini. E i playset, come la Fattoria, sono pensati proprio per crescere insieme a loro.  

Dave Chiganko, Vice Presidente della divisione di Product Design, condivide alcune sue osservazioni:  "Un bambino di un anno potrebbe voler soltanto mordicchiare la mucca. Solo successivamente imparerà che ''Questa È una mucca". La farà cadere nel silo per vedere cosa succede. Aprirà la porta per ascoltarne il verso. Man mano che cresce imparerà il rapporto di causa-effetto, scoprirà nuovi concetti e userà la sua immaginazione" 

Dove volerà la farfalla?

L'idea della Fattoria potrebbe sembrare semplice - la semplicità è parte sia del suo fascino che del suo successo. Racchiude tuttavia un grande lavoro di progettazione e cura per i dettagli, un elemento comune ad ogni nostro prodotto. "Aggiungiamo piccoli particolari che non passano inosservati agli occhi dei bambini", sottolinea Dave. "Offre l'opportunità di creare una storia. Ad esempio, immaginiamo una piccola farfalla che si poggia sul fienile - dove andrà quando spiccherà il volo? È davvero fantastico osservare i bambini scoprire e creare storie usando la fantasia".

Si trova sempre tempo per un'altra storia!